Skip to content

App lavoro: il miglior metodo per cercare un’occupazione

Applicazioni per cercare lavoro

Grazie alla moderna tecnologia oggi adoperarsi per trovare un lavoro richiede meno fatica e meno coinvolgimento fisico. Se prima si dovevano dedicare interminabili ore alla lettura di riviste nella speranza di individuare un ruolo che suscitasse interesse, ed erano necessari chilometrici spostamenti per candidarsi una data posizione, ora le cose sono cambiate.

L’avvento di internet e degli smartphone non ha solamente determinato il solido sviluppo dei social media, esso ha anche contribuito a migliorare la vita e le attività quotidiane che i singoli individui svolgono. Basti pensare al crescente numero di siti per trovare lavoro che sono stati creati per essere dedicati a tutti coloro che desiderano assicurarsi un’occupazione.

Per facilitare ulteriormente la ricerca, ora è addirittura possibile scaricare delle applicazioni sul proprio cellulare le quali rendono l’esperienza del job hunting piacevole e stress free. Queste app permettono all’utente di poter studiare le varie offerte, valutarle e, in caso, di rispondere a un annuncio, tutto sul palmo della propria mano.

Le migliori app trovalavoro: le più scaricate e utilizzate

app lavoro

Tra i molti documenti e dati che gli smartphone possono contenere vi sono anche le applicazioni. Queste innovative e potenti soluzioni tecnologiche hanno lo scopo di ottimizzare i contatti tra i database aziendali e le persone.

Nel caso specifico, le app per trovare lavoro sono un eccellente strumento che i job seeker possono utilizzare ovunque, e in qualsiasi momento, per consultare le bacheche lavorative disponibili online. Di seguito riportiamo le migliori che vale sicuramente la pena consultare:

Info Jobs

Info Jobs è uno tra i siti più popolari per cercare lavoro e mette a disposizione degli utenti anche l’applicazione, che può essere scaricata sia su Android che su iOS. Questo website è conosciuto per essere un portale professionale, serio e affidabile, che offre oltre 1500 nuove offerte lavorative ogni giorno.

Una volta identificato l’annuncio che meglio si allinea con il nostro profilo è possibile inviare la candidatura in modo veloce e sicuro. La comodità di avere un’applicazione del genere sul proprio telefonino permette di seguire l’iter di selezione in tempo reale, in qualsiasi momento lo si desideri. La grafica chiara e intuitiva facilita ancora di più l’intero processo di ricerca.


Corner Jobs

Con oltre otto milioni di utenti registrati, questa app permette una migliore comunicazione tra le aziende e i candidati. Inoltre, essa offre la possibilità di accedere a offerte che sono sponsorizzate nella nostra zona di preferenza. I campi tra i quali scegliere sono molti, questi variano dalla ristorazione, al settore delle vendite, al commercio.

I motivi per cui scegliere di scaricare Corner Jobs sono tanti, uno dei principali è quello di venire sempre informati sull’andamento della nostra candidatura. Anche se non sarà il recruiter a contattarci personalmente, l’app invierà sempre una notifica per tenerci informati comunicandoci, per esempio, se siamo oppure no il miglior aspirante per una data compagnia. Inoltre, grazie a frequenti raccomandazioni e consigli offerti via email, sarà più semplice sentirsi motivati e continuare a cercare per il lavoro perfetto.


Indeed

Esattamente come la versione web, la app di Indeed offre molteplici benefici, sia per le aziende che per i candidati. Questa applicazione è tra le più scaricate su Google Play e consente di usufruire di tutti quei servizi mirati alla ricerca del lavoro, come la creazione del cv e della lettera di presentazione.

Utilizzando una serie di filtri messi a disposizione per facilitare e raffinare la ricerca, è possibile trovare lavoro esattamente dove si desidera. Inoltre, i candidati hanno anche la possibilità di inserire il loro annuncio personale, correlato da curriculum, in modo da attirare l’attenzione dei selezionatori e, nel caso, ricevere l’invito per un colloquio. Estremamente apprezzata dagli user è l’interfaccia della piattaforma che ne facilita l’uso.


LinkedIn

Oltre ad essere un potente strumento di ricerca, LinkedIn è soprattutto un modo per tessere una rete di contatti che andranno ad accrescere il nostro universo professionale. Il vantaggio di questa piattaforma è quello di poter seguire le aziende che ci interessano, così come altri professionisti che ci ispirano e spingono a migliorarci, per avere la possibilità di crescere e imparare nuove skill.

Ciò è possibile grazie a oltre 18 milioni di presentazioni e video che vengono messi a nostra disposizione da altri utenti. La sezione trovalavoro è semplice e veloce da usare, basta effettuare una ricerca, analizzare il profilo della compagnia che ci interessa e rispondere all’annuncio che più si avvicina alle nostre competenze e qualifiche.


Monster

Sito conosciuto e apprezzato a livello mondiale, Monster mette a disposizione una app che può essere scaricata sul proprio dispositivo mobile per continuare ad offrire un servizio ad ampio raggio, 24 ore su 24. La piattaforma permette ai suoi user di costruire un solido network di contatti che porteranno poi, inevitabilmente, a nuove esilaranti opportunità di lavoro.

La possibilità di seguire aziende e recruiter evidenzia la trasparenza e genuinità dei servizi, mirati a soddisfare le esigenze di candidati e selezionatori. Tra le varie impostazioni che l’applicazione offre troviamo: salvare le ricerche effettuate, accesso a consigli per migliorare il proprio profilo, essere informati sui lavori della propria zona e ricevere notifiche relative a posti di lavoro e aziende preferite.


Glassdoor

Questo sito trovalavoro è una incredibile e vasta piattaforma che offre milioni di lavori, analizzando centinaia di differenti website. Scaricando la app si può avere la comodità di consultare la bacheca di Glassdoor in qualsiasi momento della giornata, da qualsiasi luogo ci si trovi.

L’opzione che permette di salvare le ricerche effettuate offre la possibilità di studiare più approfonditamente l’annuncio di lavoro, e di preparare al meglio il proprio cv e la propria lettera di presentazione prima di inoltrare la nostra richiesta per essere considerati per la posizione. I servizi messi a disposizione consentono di consultare i profili delle aziende che ci interessano, dove è possibile raccogliere varie informazioni e leggere le recensioni lasciate dagli altri dipendenti.


Adecco

Un’altra grande azienda che offre numerosi annunci ogni giorno e che si sviluppa su molteplici settori è Adecco. Grazie alla sua app che può essere facilmente e velocemente scaricata sul proprio dispositivo mobile, è possibile accedere a una grande varietà di servizi che rendono l’esperienza del job hunting una vera passeggiata. Oltre a mettere a disposizione un database invidiabile, tale app supporta e incoraggia gli user attraverso notifiche ed email che mirano a tenerli motivati.

Tra i settori che possono essere consultati troviamo: finanza, organizzazioni non profit, insegnamento e assistenza per l’infanzia, risorse umane, turismo, IT, marketing e pubblicità, settore pubblico, trasporti e logistica.


Consigli per usare al meglio le app

Le Migliori App gratuite per Cercare Lavoro

L’uso delle applicazioni che vengono scaricate sul proprio smartphone è abbastanza semplice e lineare. Non è nulla di troppo complicato e non dovrebbe intimorire o scoraggiare. Anzi, il loro utilizzo standard consente di poterne scaricare anche più di qualcuna in modo da avere più probabilità di trovare il lavoro dei nostri sogni.

L’efficienza di tali app, dunque, non dipende dalla difficoltà nel gestire i servizi che offrono, ma nello sfruttarli al massimo. Ciò significa che bisogna sempre essere coinvolti in prima linea nella ricerca per poter ottenere dei risultati soddisfacenti. Tra le molte operazioni che si potrebbero svolgere per ottenere il meglio dalle applicazioni possiamo:

  • Attivare le notifiche giornaliere. Permettere alla piattaforma di inviarci del materiale informativo ci darà la possibilità di imparare sempre cose nuove, e magari anche qualche trucco per migliorare il nostro metodo di ricerca.
  • Informarsi sull’azienda che ci interessa. Leggere sempre con molta attenzione le recensioni che sono state scritte sulla compagnia. Informarsi anche sulla paga e su altri rilevanti fattori che la caratterizzano.
  • Fare networking. Ampliare la propria rete di conoscenze iscrivendosi a gruppi che sono stati formati sulla app.
  • Gestire il proprio profilo. Curare la propria immagine sul web e adattare il proprio profilo in base alle esigenze del momento. Ricordare di aggiornarlo con significativi cambiamenti.  

5 (100%) 2 votes