Skip to content

Lettera di presentazione Europass: come attirare l’attenzione

Modelli lettere di presentazione in italiano

Data la sua natura, il curriculum in formato europeo è una tipo di resume molto dettagliato, che contiene tutte le informazioni riguardanti le esperienze lavorative svolte.

Nonostante il suo essere esaustivo, però, questo modello di cv necessita di essere accompagnato da un documento di introduzione, e in modo più specifico, da una lettera di presentazione europass.

Quando ci si vuole candidare per un posto di lavoro bisogna considerare che, come noi, molti altri professionisti avranno già espresso il loro interesse mettendosi in contatto con chi di dovere. Come potersi distinguere dalla marea di aspiranti e avere così una chance di essere almeno considerati per la posizione?

La chiave sta nello scrivere una lettera di presentazione accattivante, efficace e professionale, in grado di stimolare quel pizzico di interesse che basta per far soffermare il recruiter qualche secondo di più sul nostro cv. 

Ma come poter raggiungere tale risultato? La stesura di un documento del genere comporta una buona conoscenza del settore e delle ottime competenze linguistiche. Vediamo insieme i passi da compiere per poter scrivere una lettera che desti la desiderata curiosità.  

Lettera motivazionale europass: che cosa è?

Come dice la parola stessa, una lettera che accompagna un curriculum vitae ha lo scopo di fornire delle forti motivazioni per convincere il recruiter che noi siamo i candidati perfetti per la posizione sponsorizzata.

Tale documento è considerato parte integrante del dossier di candidatura e va ad apportare un valore aggiuntivo alla nostra presentazione. La lettera motivazionale permette al candidato di poter esplorare in modo più accurato e approfondito determinati aspetti ed esperienze lavorative riportate nel cv. 

Perché, si sa, la regola vuole che un buon resume deve essere conciso, elencare tutti i punti salienti della propria carriera accademica e professionale ma deve astenersi da commenti e considerazioni personali.

Grazie alla possibilità di poter supportare il proprio curriculum con una lettera di presentazione, il candidato può approfittare di questa opportunità per spiegare perché il proprio profilo risponde perfettamente ai requisiti richiesti per ricoprire una tale posizione di lavoro.  

Perché è necessario scriverne una e allegarla al nostro CV

Resultados de la búsqueda Resultados web Esempio di Lettera di Presentazione per chi cerca lavoro europa

Non bisogna sottovalutare l’importanza e la valenza che una lettera di motivazione può avere. Infatti, consigliamo vivamente di investire un pò di tempo per la stesura di tale documento, principalmente per tre motivi:

Per dimostrare il nostro vivo interesse

Diciamoci la verità, quante volte è capitato di presentare la propria candidatura a differenti posizioni lavorative utilizzando lo stesso curriculum? Anche se, apparentemente, questo può sembrare il metodo più veloce per poter contattare quanti più recruiter possibile, soprattutto se siamo alla ricerca attiva di un lavoro, in realtà tale approccio risulta essere il più disastroso.

Per quale motivo? Perché la persona che ha sponsorizzato una determinata posizione, casomai all’interno della propria azienda, desidera assumere un lavoratore realmente interessato a svolgere quella determinata mansione, dimostrando di possedere tutte le skills del caso. E ciò può essere possibile solo tramite una lettera di presentazione.  

Per puntualizzare alcuni aspetti del cv

Una delle prime e fondamentali regole che bisogna ricordare quando si scrive un resume, soprattutto il cv europass, è quella che ci incita a mantenere il tutto breve e conciso. Con così tante informazioni da inserire e altrettante pagine da riempire, lo spazio per dichiarazioni personali risulta essere pari a zero. 

Senza contare, poi, che lo stile previsto dal formato europeo non consente alcun commento personale o approfondimenti di nessun genere, come potrebbe accadere, per esempio, durante la stesura di un differente modello di cv.

Quale altra grande opportunità, dunque, per presentarsi a dovere e convincere il recruiter che le qualità di cui siamo in possesso sono proprio quelle che sta cercando.  

Per spiegare che le skills che possediamo sono trasferibili

Cosa vuol dire avere transferable skills? Le qualità che possediamo, le quali si sono sviluppate grazie a un determinato percorso accademico o lavorativo, non devono per forza essere legate alle circostanze che le hanno fatte emergere. 

Insomma, non è detto che dobbiamo necessariamente andare alla ricerca dello stesso lavoro, esperienza dopo esperienza. Il set di skills che ognuno di noi possiede può essere reinterpretato e trasferito su altri campi. 

Prendiamo, per esempio, un restaurant manager che ha deciso di cambiare mestiere. Durante gli anni che lo hanno portato a ricoprire tale posizione di rilievo questa persona avrà acquisito differenti e articolate qualità utili anche per lo svolgimento di altri tipi di attività. 

Queste sono tutte precisazioni che possono essere fatte in una lettera di presentazione.

Come scrivere una lettera da allegare al cv europeo

Così come per il curriculum europeo, anche la lettera di presentazione che lo deve accompagnare può essere scritta seguendo le linee guida offerte dal sito gestito dal centro europeo per lo sviluppo della formazione professionale.

Tali documenti possono essere inviati online oppure possono essere stampati e spediti per posta o consegnati a mano, a seconda delle circostanze. Vediamo ora come poter creare una buona lettera di referenze.

Struttura da seguire

Stando alla pagina ufficiale europass, la lettera di presentazione si scrive suddividendo il testo in tre fasi principali:

  • Paragrafo di apertura. Ogni buona lettera che si rispetti, di solito, inizia con una breve introduzione. In questo caso, possiamo aprire il documento facendo una breve descrizione di noi stessi, menzionando il nostro nome e dicendo di cosa ci occupiamo. In seguito, possiamo specificare dove abbiamo trovato l’annuncio e perché siamo interessati alla posizione sponsorizzata.
  • Corpo della lettera. Il punto che segue è quello più importante. In questa parte di testo vogliamo dimostrare che noi siamo la persona giusta a ricoprire la posizione per la quale stiamo dimostrando il nostro interesse. Infatti, qui possiamo riportare aneddoti o esperienze personali che possono far luce su alcune qualità non propriamente evidenziate nel curriculum. 
  • Paragrafo di chiusura. Dopo aver ringraziato il nostro lettore per l’attenzione, possiamo concludere aggiungendo che siamo disponibili per un colloquio telefonico o via skype, oppure per un incontro di persona. 

I migliori consigli che possiamo offrire

Come scrivere una Lettera di Presentazione completa ed efficace europa

Apparentemente, la stesura di una cover letter può sembrare un lavoro da poco, date le tante e specifiche indicazioni che ci vengono offerte per scrivere un documento appropriato a ogni situazione.

In realtà, ciò potrebbe significare cadere nella generalità e privare la lettera di presentazione di autenticità e genuinità.

Ecco, allora, pochi e semplici consigli da seguire per distinguersi dalla moltitudine di aspiranti e suscitare il giusto interesse nei recruiter:

  • Non riportare le stesse informazioni presenti nel cv. Potrebbe sembrare un punto banale, eppure, la lettera che deve presentare e accompagnare il nostro resume risulta sempre essere una copia dello stesso. La cover letter deve essere personale e, tramite il racconto di aneddoti particolari, deve mettere in evidenza il fatto che noi possediamo tutte le skills necessarie a ricoprire quella data posizione.
  • Non menzionare cosa non si possiede. Questo non significa mentire, ma vuol dire focalizzarsi su ciò che di positivo si può vantare. Eventuali gap presenti nel curriculum possono essere discussi in sede di colloquio, non esiste alcuna necessità di riportarli nero su bianco. 
  • Fare delle ricerche sulla compagnia. La chiave per scrivere una cover letter vincente è essere se stessi e dimostrare che abbiamo fatto le nostre ricerche sulla compagnia. Il recruiter apprezzerà di certo il nostro interesse e il tempo che abbiamo dedicato a studiare la compagnia.
  • Mantenersi brevi e concisi. Potrebbe sembrare una contraddizione, eppure, la lettera deve contenere concetti rilevanti, essere esaustiva ma non deve essere troppo lunga. Ma come poter rispettare tutte queste regole così contrastanti tra di loro? Semplice, cercare di non andare oltre la prima pagina. Il segreto è scegliere di scrivere frasi brevi, piene di informazioni e di non spaventare il lettore con un testo troppo impegnativo. 
  • Ricordarsi di fare i check finali. E come da rito, è imperativo rileggere il tutto e assicurarsi che il testo sia priva di errori. Dunque, verificare l’ortografia, la grammatica e la sintassi. Per finire, bisogna ricordarsi di firmare la lettera.

Dove viene scritta la lettera?

Il modulo per la formulazione della lettera di presentazione può essere trovato sul sito europass, così come è possibile trovare anche il modulo per la compilazione del cv europeo. 

Utilizzare gli strumenti messi a disposizione per la creazione di tali documenti è molto semplice, basta seguire le linee guida messe a disposizione.

Come usare l’editor

Data la possibilità di potersi candidare per un’offerta di lavoro online e, di conseguenza, di poter inviare anche la lettera di presentazione e il cv, il sito europass mette a disposizione un servizio online per poter redigere questi materiali direttamente in rete.

La procedura è molto semplice e lineare. Basta cliccare sul documento che ci interessa, in questo caso lettera di presentazione, per aprire la pagina già preimpostata. Su ogni sezione che bisogna riempire è possibile trovare la parola da cliccare “compilare”. 

Le prime informazioni da immettere sono quelle di carattere personale, poi i dati riguardanti l’azienda di nostro interesse, e si procede fino ad arrivare alla parte  “corpo della lettera”. Facendo clic su “compilare”, qui si aprirà una pagina suddivisa in tre sezioni, le quali sono intitolate rispettivamente: paragrafo di apertura, corpo centrale e paragrafo finale.

Dato che tali punti sono i più importanti da sviluppare, il sito offre un menu contestuale da utilizzare che comprende anche assistenza e suggerimenti.   

Infine, la pagina permette anche di caricare altri file. Seguire le indicazioni sullo schermo per salvare il nostro lavoro.

Download esempi di lettere di presentazione europass

È vero, il sito ufficiale europass mette a disposizione delle pagine ricche di risorse, utili per la compilazione di importanti documenti, come la lettera di presentazione. Nonostante le dettagliate linee guida che ci vengono offerte, la stesura di una lettera rimane comunque una delle operazioni più impegnative da compiere. 

Per tale motivo, mettiamo a disposizione due esempi da poter scaricare. Ricordiamo,  però, che è possibile compilare tale lettera direttamente online